Puglia Megalitica su Facebook Puglia Megalitica su Twitter Puglia Megalitica su YouTube
IT EN
+ Alliste (LE)
2
+ Bagnolo del Salento (LE)
1
+ Bari (BA)
1
+ Bisceglie (BA)
3
+ Bisceglie (BT)
1
+ Bitonto (BA)
3
+ Botrugno (LE)
1
+ Campi Salentina (LE)
2
+ Cannole (LE)
2
+ Carpignano Salentino (LE)
7
+ Casamassima (BA)
1
+ Cassano delle Murge (BA)
1
+ Castrì di Lecce (LE)
3
+ Castrignano del Capo (LE)
2
+ Castro (LE)
2
+ Cavallino (LE)
1
+ Corato (BA)
1
+ Corigliano d'Otranto (LE)
2
+ Cursi (LE)
4
+ Diso (LE)
1
+ Fasano (BR)
1
+ Gagliano del Capo (LE)
4
+ Galatone (LE)
1
+ Giovinazzo (BA)
1
+ Giuggianello (LE)
5
+ Giurdignano (LE)
26
+ Lecce (LE)
4
+ Lequile (LE)
1
+ Lizzanello (LE)
2
+ Maglie (LE)
16
+ Manduria (TA)
1
+ Martano (LE)
5
+ Melendugno (LE)
3
+ Melpignano (LE)
3
+ Miggiano (LE)
1
+ Minervino di Lecce (LE)
6
+ Modugno (BA)
3
+ Morciano di Leuca (LE)
1
+ Muro Leccese (LE)
7
+ Novoli (LE)
1
+ Otranto (LE)
1
+ Palese (BA)
2
+ Palmariggi (LE)
2
+ Patù (LE)
1
+ Poggiardo (LE)
1
+ Racale (LE)
1
+ Ruffano (LE)
4
+ Salve (LE)
1
+ Sammichele di Bari (BA)
1
+ San Cesario di Lecce (LE)
1
+ San Donato di Lecce (LE)
3
+ Santa Cesarea Terme (LE)
1
+ Scorrano (LE)
2
+ Seclì (LE)
1
+ Sogliano Cavour (LE)
1
+ Spongano (LE)
4
+ Statte (TA)
4
+ Sternatia (LE)
2
+ Supersano (LE)
4
+ Taviano (LE)
1
+ Tricase (LE)
4
+ Tuglie (LE)
2
+ Ugento (LE)
2
+ Uggiano la Chiesa (LE)
1
+ Veglie (LE)
2
+ Vernole (LE)
3
+ Zollino (LE)
5
Numero inventario: 10020
Menhir Croce di Bagnolo
Cursi (LE)
Oggetto: Menhir
Stato: Presente
Latitudine: 40.15083
Longitudine: 18.32972
Indicazioni stradali: A destra della SP Bagnolo-Cursi, a circa 2 Km dall’abitato.
Contesto ambientale: Il monolite è ubicato sul ciglio della S.P. Bagnolo - Cursi, a ridosso di un fondo di campagna privato e delimitato da un basso muretto a secco. E’ circondato da vegetazione naturale e fronteggia un oliveto anch’esso delimitato da un muretto a secco.
Evidenze archeologiche:
Descrizione: Il monolite, addossato ad un basso muretto a secco, sul ciglio della strada, presenta una forte pendenza ad Est con gli spigoli smussati alla sommità della struttura. Molto eroso dalle intemperie, a circa metà dell’altezza, mostra un profondo solco e visibili crepe ricoperte da materia simile a malta.  
Stato di conservazione: Mediocre
Dimensioni: Altezza: m 4.60; Faccia Nord m 0.30 x Faccia Est m 0.42
Orientamento: Asse lungo Nord-Sud
Note storiche: Intorno ad esso è sorta una leggenda che racconta che sotto quella colonna sia custodito un tesoro; c’è in quel punto quella che si dice l’“acchiatura“. Per impadronirsene, occorre però radere per ben sette volte la barba al diavolo che si presenta sotto le sembianze di una capra.
Condizione giuridica: Ente Pubblico (Comunale). Privo di tutela legislativa.
Gallery
Mappa