Puglia Megalitica su Facebook Puglia Megalitica su Twitter Puglia Megalitica su YouTube
IT EN
+ Alliste (LE)
2
+ Bagnolo del Salento (LE)
1
+ Bari (BA)
1
+ Bisceglie (BA)
3
+ Bisceglie (BT)
1
+ Bitonto (BA)
3
+ Botrugno (LE)
1
+ Campi Salentina (LE)
2
+ Cannole (LE)
2
+ Carpignano Salentino (LE)
7
+ Casamassima (BA)
1
+ Cassano delle Murge (BA)
1
+ Castrì di Lecce (LE)
3
+ Castrignano del Capo (LE)
2
+ Castro (LE)
2
+ Cavallino (LE)
1
+ Corato (BA)
1
+ Corigliano d'Otranto (LE)
2
+ Cursi (LE)
4
+ Diso (LE)
1
+ Fasano (BR)
1
+ Gagliano del Capo (LE)
4
+ Galatone (LE)
1
+ Giovinazzo (BA)
1
+ Giuggianello (LE)
5
+ Giurdignano (LE)
26
+ Lecce (LE)
4
+ Lequile (LE)
1
+ Lizzanello (LE)
2
+ Maglie (LE)
16
+ Manduria (TA)
1
+ Martano (LE)
5
+ Melendugno (LE)
3
+ Melpignano (LE)
3
+ Miggiano (LE)
1
+ Minervino di Lecce (LE)
6
+ Modugno (BA)
3
+ Morciano di Leuca (LE)
1
+ Muro Leccese (LE)
7
+ Novoli (LE)
1
+ Otranto (LE)
1
+ Palese (BA)
2
+ Palmariggi (LE)
2
+ Patù (LE)
1
+ Poggiardo (LE)
1
+ Racale (LE)
1
+ Ruffano (LE)
4
+ Salve (LE)
1
+ Sammichele di Bari (BA)
1
+ San Cesario di Lecce (LE)
1
+ San Donato di Lecce (LE)
3
+ Santa Cesarea Terme (LE)
1
+ Scorrano (LE)
2
+ Seclì (LE)
1
+ Sogliano Cavour (LE)
1
+ Spongano (LE)
4
+ Statte (TA)
4
+ Sternatia (LE)
2
+ Supersano (LE)
4
+ Taviano (LE)
1
+ Tricase (LE)
4
+ Tuglie (LE)
2
+ Ugento (LE)
2
+ Uggiano la Chiesa (LE)
1
+ Veglie (LE)
2
+ Vernole (LE)
3
+ Zollino (LE)
5
Numero inventario: 10025
Menhir Curti Vecchi
San Donato di Lecce (LE) - Galugnano
Oggetto: Menhir
Stato: Presente
Latitudine: 40.25666
Longitudine: 18.20777
Indicazioni stradali: Raggiungendo Galugnano dalla SS 16 Lecce-Maglie, proseguire su Via Garibaldi, girare a sinistra su SP 126 e subito a destra su Via Foggiari (Menhir segnalato). Seguire la strada e girare a destra su Via Madonna della Neve. Dal Menhir delle Lete, in prossimità del bivio, tenere la destra seguendo la strada fino al passaggio a livello, prima del quale girare a destra. Seguire per 250 m fino a destinazione. Angolo Via Comunale Trappeti.
Contesto ambientale: Posto in un trivio di vie vicinali, circondato da un cumulo di pietre, a delimitare l’area vi è una catena in ferro. Il menhir insiste davanti al muro di cinta di una proprietà privata edificata. E’ affiancato da cartellonistica identificativa.
Evidenze archeologiche:
Descrizione: Il monolite si posiziona su un basamento lapideo alto 40 cm, circondato da un cumulo di pietre. Si presenta fortemente inclinato ad Est, ben squadrato, e gli spigoli presentano alcune lacune. Sulla superficie sono presenti incrostazioni composte da sostanze inorganiche e strutture di probabile natura biologica. È delimitato da una catena di recinzione in ferro.
Stato di conservazione: Discreto
Dimensioni: Altezza: m 3.55; Faccia Nord m 0.22 x Faccia Est m 0.40
Orientamento: Asse lungo Nord-Sud
Note storiche: Cosimo De Giorgi lo menziona come il 1° menhir di Galugnano.
Condizione giuridica: Ente pubblico (comunale)
Gallery
Mappa