Puglia Megalitica su Facebook Puglia Megalitica su Twitter Puglia Megalitica su YouTube
IT EN
+ Alliste (LE)
2
+ Bagnolo del Salento (LE)
1
+ Bari (BA)
1
+ Bisceglie (BA)
3
+ Bisceglie (BT)
1
+ Bitonto (BA)
3
+ Botrugno (LE)
1
+ Campi Salentina (LE)
2
+ Cannole (LE)
2
+ Carpignano Salentino (LE)
7
+ Casamassima (BA)
1
+ Cassano delle Murge (BA)
1
+ Castrì di Lecce (LE)
3
+ Castrignano del Capo (LE)
2
+ Castro (LE)
2
+ Cavallino (LE)
1
+ Corato (BA)
1
+ Corigliano d'Otranto (LE)
2
+ Cursi (LE)
4
+ Diso (LE)
1
+ Fasano (BR)
1
+ Gagliano del Capo (LE)
4
+ Galatone (LE)
1
+ Giovinazzo (BA)
1
+ Giuggianello (LE)
5
+ Giurdignano (LE)
26
+ Lecce (LE)
4
+ Lequile (LE)
1
+ Lizzanello (LE)
2
+ Maglie (LE)
16
+ Manduria (TA)
1
+ Martano (LE)
5
+ Melendugno (LE)
3
+ Melpignano (LE)
3
+ Miggiano (LE)
1
+ Minervino di Lecce (LE)
6
+ Modugno (BA)
3
+ Morciano di Leuca (LE)
1
+ Muro Leccese (LE)
7
+ Novoli (LE)
1
+ Otranto (LE)
1
+ Palese (BA)
2
+ Palmariggi (LE)
2
+ Patù (LE)
1
+ Poggiardo (LE)
1
+ Racale (LE)
1
+ Ruffano (LE)
4
+ Salve (LE)
1
+ Sammichele di Bari (BA)
1
+ San Cesario di Lecce (LE)
1
+ San Donato di Lecce (LE)
3
+ Santa Cesarea Terme (LE)
1
+ Scorrano (LE)
2
+ Seclì (LE)
1
+ Sogliano Cavour (LE)
1
+ Spongano (LE)
4
+ Statte (TA)
4
+ Sternatia (LE)
2
+ Supersano (LE)
4
+ Taviano (LE)
1
+ Tricase (LE)
4
+ Tuglie (LE)
2
+ Ugento (LE)
2
+ Uggiano la Chiesa (LE)
1
+ Veglie (LE)
2
+ Vernole (LE)
3
+ Zollino (LE)
5
Numero inventario: 10021
Menhir della Vardara
Diso (LE)
Oggetto: Menhir
Stato: Presente
Latitudine: 40.01330
Longitudine: 18.39077
Indicazioni stradali: Strada Diso-Ortelle (via Roma), girare a sinistra su via Vardare. Località Vardare.
Contesto ambientale: Il menhir insiste ai margini di un fondo privato che ospita un oliveto, ad Ovest rispetto al muro di recinzione che delimita parzialmente la proprietà. Il fondo vede la presenza di sterpaglie e vegetazione naturale.
Evidenze archeologiche:
Descrizione: Il menhir ha una forma insolita, ricorda la lettera "T". E’ l’unico nel Salento ad avere questo tipo di morfologia. Presenta una coppella alla sommità, leggermente sfaldata. Ha gli spigoli arrotondati e con presenza di tacche. La faccia rivolta a Nord presenta due croci graffite, quella rivolta a Sud ne presenta una. Sulla superficie sono presenti insediamenti di muschi, licheni e incrostazioni composte da sostanze inorganiche.
Stato di conservazione: Discreto
Dimensioni: Altezza m 1.69; Faccia Nord m 0.32 x Faccia Est m 0.28
Orientamento: Asse lungo Est-Ovest
Note storiche: Il monolite fu ritrovato da G. Cosi nel 1980. 
Condizione giuridica: Proprietà privata
Mappa